Bluehost, l’hosting consigliato da WordPress

bluehost

Quando si parla di hosting non si può non nominare Bluehost.

Bluehost è stato fondato nel 2003 ed è uno dei più grandi providers di hosting al mondo contando al suo interno più di 2 milioni di siti web. E’ l’hosting principale consigliato da WordPress dal 2005 (ma non l’unico); vediamo il perchè.

Prestazioni

La velocità di un sito web è fondamentale sia per l’esperienza utente che lato SEO per i motori di ricerca. Durante la realizzazione di un sito web è importante prestare attenzione all’ottimizzazione delle immagini, all’installazione di un plugin per la cache ecc. però, al di là di tutto, alla base dev’esserci un buon hosting altrimenti possiamo impegnarci quanto vogliamo ma il nostro sito risulterà lento.

Per testare la velocità di Bluehost è stato creato un sito con WordPress, utilizzando il tema Twenty Seventeen e caricando al suo interno del testo e delle immagini. Il risultato con il tool di Pingdom è stato molto buono, con il caricamento dell’intero sito in poco più di un secondo.

Bluehost velocità caricamento
Immagine presa da www.wpbeginner.com

Attenzione: bisogna sottolineare che questi risultati sono stati ottenuti senza eseguire ottimizzazioni per la velocità, come l’installazione di plugin per la cache o la compressione di html, css e javascript.

Lo stesso sito è stato sottoposto anche a un test del traffico dei visitatori, inviando gradualmente fino a 100 utenti virtuali. Come si può vedere nel grafico sotto, all’aumentare degli utenti (linea blu) il carico del server (linea verde) è rimasta praticamente invariata.

Bluehost carico server
Immagine presa da www.wpbeginner.com

Infine, andando su Bitcatcha per testare i tempi di risposta del solo server, senza il caricamento del sito con tutte le immagini, riceviamo un voto finale di A+.

bluehost tempo risposta server

L’assistenza

Anche se Bluehost mette a disposizione un portale ricco di articoli, soluzioni e faq ai problemi più comuni, bisogna sempre tener conto che prima o poi il servizio clienti ci servirà! Essendo un’azienda americana, purtroppo il servizio di assistenza è solo in inglese. Perciò se avete dimestichezza con la lingua ciò non dovrebbe essere un problema, altrimenti consiglio di indirizzarvi su un hosting italiano.

Offrono un servizio 7 giorni su 7 e h24 tramite chat e telefono. Invece è stato eliminato quello via ticket. Bluehost ha fatto questa scelta probabilmente perchè chat e telefono sono dei mezzi più pratici e veloci per offrire assistenza, soprattutto quando c’è di mezzo un’urgenza.

Piani hosting

La scelta dei piani è ampia. Troviamo hosting condivisi, dedicati, VPS, hosting specifici per WordPress e per eCommerce. Due punti interessanti:

  • Bluehost offre sempre una garanzia di rimborso a 30 giorni qualora non siate soddisfatti. Alle volte la estende anche a 60 giorni.
  • Nei loro piani, anche il più economico, è incluso l’acquisto del dominio per un anno.

In breve andando a vedere solo gli hosting condivisi, troviamo il piano basic del costo di circa 2,50€ al mese che comprende il dominio, ben 50gb di spazio d’archiviazione e 5 account email. Non male direi.

Se ciò non dovesse bastare si può fare un upgrade ai piani “Plus” fino ad arrivare al “Pro” con IP dedicato e performance migliori rispetto ai fratelli minori.

Se siete alle prime armi o state creando un blog personale vi consiglio il piano basic.

Conclusioni e buono sconto

Se milioni di siti si affidono a loro un motivo ci sarà. Sicuramente gioca a nostro favore il fatto di offrire per un anno il dominio gratuito, un prezzo mensile vantaggioso e soprattutto la garanzia di rimborso a 30 o 60 giorni. Perciò se non dovessimo essere soddisfatti delle prestazioni o, ad esempio, dell’assistenza possiamo tranquillamente recedere.

Se siete interessati a provare questo hosting e siete alla ricerca di un buono sconto fatemelo sapere nei commenti. Non vi prometto nulla ma protrei farvi risparmiare qualcosina.

p.s. Se pensate che l’assistenza in lingua inglese possa essere un problema o comunque volete affidarvi ad un hosting italiano e sopratutto economico, vi consiglio di dare uno sguardo a questo: https://migliorsoluzione.it/xlogic-lhosting-economico-e-performante/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.