Pro Breeze deumidificatore 12L 200W

Pro breeze deumidificatore recensione

Pro Breeze deumidificatore, la recensione

CONSIDERAZIONI

Un mio amico cercava un deumidificatore piccolo da collocare in mezzo a due stanze non molto grandi. Prima di acquistare questo abbiamo testato dei deumidificatori dal costo di circa 70€ come questi:
amzn.to/2SoI4kN che abbiamo subito reso dopo pochi giorni perché sono veramente dei giocattoli.

Per trovare un deumidificatore decente bisogna spendere quei 140€ circa, in modo da trovare qualcosa di più professionale.

Alla fine la nostra scelta è ricaduta su questo Pro Breeze con una capacità di 12L al giorno. Il prodotto nel complesso è un buon prodotto anche se la capacità giornata di 12L non è elevata.

Per questo motivo vi consiglio di aggiungere circa 20 euro e acquistare un modello come questo con una capacità di 17L (copiate e incollate il link su google): amzn.to/2zNeL53

Questo che vi consiglio è uno dei migliori per qualità/prezzo. Purtroppo io avevo già fatto l’acquisto e non volevo fare un secondo reso (dopo il primo da 70 euro).

PRO BREEZE

Venendo al prodotto in questione, come dicevo, è un buon prodotto anche se la capacità di deumidificazione di 12L al giorno non è elevata.

– Ha una vaschetta di 1.8L con autospegnimento (ovviamente) incorporato una volta che la capienza massima viene raggiunta. E’ incluso anche il tubo di drenaggio per una deumidificazione continua. In questo caso occhio alla bolletta dell’energia elettrica visto che ha una potenza massima di assorbimento di 220W.

– Ha il timer da 1-24 ore che serve ad impostare fra quante ore la macchina dovrà accendersi oppure, se già accesa, dopo quante ore spegnersi. In unione al timer c’è anche il controllo dell’umidità molto più pratico: s’imposta l’umidità dal 30% al 80% e una volta raggiunta la percentuale desiderata il deumidificatore si spegne. Infine c’è la modalità notte (sleep) in cui però risulta sempre un po’ rumoroso.

– Sono presenti quattro livelli di velocità: bassa, normale, alta e asciugatura bucato. Quest’ultima è un po’ una trovata di marketing perché tutti i deumidificatori aiutano ad asciugare i panni e se lo fa questo pro breeze con una capacità di 12L al giorno figuriamoci quelli più potenti (vedi quello consigliato sopra).

– La casa produttrice indica che è adatto per una stanza di 15mq. Io l’ho posizionato in mezzo a due stanze per un totale di circa 30mq e svolge comunque il suo lavoro.

– Libretto d’istruzioni in italiano.

Se ti sono stato utile, ti chiedo di SUPPORTARMI SU AMAZON cliccando qui e votando la recensione con un “SI”. 🙂

Pro breeze deumidificatore recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *