FRESA UNGHIE MANICURE ECONOMICA

Fresa unghie economica 35W Jcmaster

Fresa unghie 25000 giri 35W

PREMESSA
Mi ritrovo a recensire questa fresa unghie grazie ad uno sconto offerto dal venditore.

Premetto che ho recensito il modello più economico, da 39 euro circa, è un modello più piccolo non proprio professionale come gli altri in vendita ma sempre buono per chi non ha grosse pretese e non vuole spendere tanto.

TEST
Nel video che vedete, ovviamente non sono io che lavoro ma ho fatto provare il prodotto ad un’estetista qualificata. Per l’occasione ha preparato un’unghia finta, giusto per rendere l’idea, e ha provato e testato il prodotto.

In questo video la fresa unghie è stata utilizzata a velocità bassa e nonostante ciò si lavora bene quindi con velocità superiore non dovrebbero esserci problemi. In particolare sulla fresa unghie sono disegnate 4 tacchette ma la rotellina può ruotare quasi di 360° (ho fatto due foto con minimo e massimo).

CONSIDERAZIONE
La potenza dichiarata nella “descrizione prodotto” è di 35W e confermo che è questa in quanto riportata sul manuale (in inglese) che sulla fresa stessa. Inoltre ho fatto una misurazione dei WATT CONSUMATI e, a velocità massima, non si superano i 7W.

Le funzioni disponibili sulla base sono: regolazione della velocità, accensione-spegnimento e la possibilità di ruotare gli strumenti in un senso o nell’altro (avanti o indietro).

Nella parte superiore ci sono quattro piccoli buchi che servono a mantenere i vari attrezzi. Nella confezione ne sono presenti quattro, SENZA ricambi (es. non sono presenti scovolini di ricambio). Infine una chiave per lo smontaggio e il supporto per agganciare la fresa concludono il pacchetto.

La base è piccola, si tiene nel PALMO di una mano, ma abbastanza pesante. Ottimi i PIEDINI sotto che praticamente non fanno spostare la base stessa durante l’utilizzo, e inoltre sotto troviamo la griglia per la presa d’aria (fortunatamente i piedini sono spessi quindi c’è lo spazio per far passare l’aria).

Lo SMONTAGGIO è regolato tutto dal pulsante arancione posto sulla fresa e dal pomello davanti. Praticamente il pomello non è tutto rotondo, ma sono presenti due scanalature dove appoggiare la chiave, perciò si preme il pulsante e si gira la chiave. Se sentirete uno SCATTO in quel caso state svitando il pomello per cambiare poi gli strumenti. Quando cambiate strumento non dimenticate di mettere il PERNO guida!

CONCLUSIONI
In conclusione il prodotto testato da me è valido nonostante è il modello base o più economico che viene venduto. Fa il suo dovere con 25000 giri rispetto ai 30000 delle altre frese e in compenso costa la metà (ben 40 euro in meno). Certo, non sarà professionale ma per chi non ha grosse pretese va sicuramente bene e non c’è il bisogno di spendere soldi in più!

Se ti sono stato utile, ti chiedo di SUPPORTARMI SU AMAZON cliccando qui e votando la recensione con un “SI”. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *